#THE NOTE BOOK OF Fernando V Arteaga - L'Antic colonial

#THE NOTE BOOK OF Fernando V Arteaga

8 aprile, 2014 | Non categorizzato
#THE NOTE BOOK OF Fernando V Arteaga

IL QUADERNO DI Fernando V Arteaga

Fernando V Arteaga

SB Architects

San Francisco, Miami, and Shenzhen

1 – Chi è Fernando V. Arteaga?

Direttore di Design.

2 – Quando ha scoperto di voler diventare architetto?

Da bambino, mio padre è architetto.

3 – Un punto di riferimento nell’architettura…

Il Vaticano.

4 – Se non fossi diventato architetto, mi sarei dedicato a…

Falegname.

5 – Un difetto e una virtù.

Perfezionista.

6 – Com’è casa sua?

Dinamica e con spazi aperti.

7 – La domenica è il giorno per…

Riflettere.

8 – Un luogo dove cercare l’ispirazione.

La natura.

9 – Qual è l’ultimo libro che ha letto?

L’esercito silenzioso della Cina, di Juan Pablo Cardenal ed Heriberto Araujo.

10 – Tra 15 anni…

Sviluppare il mercato in Sudamerica.

11 – Quando pensa all’architettura le viene in mente…

Esperienze.

12 – Matita o computer?

Matita.

13 – Come definirebbe il suo lavoro?

Dinamico.

14 – Un progetto che le piacerebbe fare.

Una Chiesa.

15 – La sua opinione sull’architettura spagnola.

Seria e avanguardista.

16 – Come si può mantenere uno stile proprio soddisfacendo le esigenze dei clienti?

Educando i clienti.

17 – Nell’architettura, cosa le riesce meglio e cosa le risulta più faticoso?

Progettare, che mi paghino!

18 – La sua ricetta per il successo.

Passione.

19 – Qual è il ruolo dei prodotti naturali nei suoi progetti?

Un ruolo sempre più importante, grazie alla nuova coscienza ambientalista.

20 – Il suo prodotto preferito di L’Antic Colonial è…

La Pietra!

+ Info: www.sb-architects.com

Would you like us
to inspire your space?

Contact us




I've read and accept the Terms and Conditions

Porcelanosa Group limited
Productos naturales

WE USE COOKIES TO IMPROVE OUR SITE AND YOUR USER EXPERIENCE. BY CONTINUING TO BROWSE OUR SITE YOU ACCEPT OUR COOKIE POLICY.