IL QUADERNO DI Pereda Pérez Arquitectos - L'Antic colonial

IL QUADERNO DI Pereda Pérez Arquitectos

18 luglio, 2013 | Non categorizzato
IL QUADERNO DI Pereda Pérez Arquitectos

Carlos Pereda y Óscar Pérez – Pereda | Pérez | Arquitectos – Pamplona (Spagna)

Passerella pedonale nei dintorni del Bastione di Labrit, Scuola Materna a La Milagrosa, alloggio unifamiliare a Villarcayo (Burgos) …

1 – Chi sono Carlos Pereda e Óscar Pérez?

Degli architetti che cercano di fare in modo che ogni lavoro corrisponda a ciò che viene loro chiesto e sempre dal punto di vista dell’architettura contemporanea.

2 – Quando avete scoperto di voler diventare architetti?

Prima di cominciare l’università eravamo già attratti dall’architettura, e questo interesse è via via cresciuto grazie ad alcuni professori della Scuola.

3 – Un punto di riferimento in architettura…

Tutti coloro che cercano di fare le cose bene…

4 – Se non foste diventati architetti, cosa avreste fatto?

Carlos: qualcosa nell’ambito della musica.

Óscar: non ci ho mai pensato.

5 – Un difetto e una virtù.

Tanti e così poche… Prendere il lavoro con troppa intensità e prendere il lavoro con troppa intensità…

6 – Come sono le vostre case?

Semplici, cercano di adattarsi ai requisiti del luogo e della proprietà.

7 – La domenica è il giorno per…

Tutto meno lavorare.

8 – Un luogo in cui cercare l’ispirazione.

Qualsiasi luogo e lo studio.

9 – Qual è l’ultimo libro che avete letto?

Un libro sull’opera di Paul Klee.

10 – Tra 15 anni…

Magari.

11 – Quando pensate all’architettura, vi viene in mente…

Quanto è difficile e preziosa.

12 – Matita o computer?

Matita e computer.

13 – Come definireste il vostro lavoro?

Impegnato e preciso.

14­ – Un progetto che vi piacerebbe fare.

Tutti quelli in cui ci sia un cliente impegnato; non ci piacerebbe mai smettere di fare alloggi unifamiliari.

15 – La vostra opinione sul design spagnolo.

Di una grande qualità che risponde con una grande formazione degli architetti spagnoli. Siamo molto più apprezzati oltre i nostri confini di quanto lo siamo nel nostro paese.

16 – Come mantenere uno stile proprio soddisfacendo le esigenze dei clienti?

È prioritario e ovvio soddisfare le esigenze del cliente. Non ci preoccupa lo stile, ma l’impegno nei confronti dell’opera di architettura e della sua contemporaneità.

17 – In architettura, cosa vi riesce meglio e cosa vi richiede uno sforzo maggiore?

Fare ogni volta progetti più precisi, e tutto ci costa fatica, sempre più: è paradossale.

18 – La vostra ricetta per il successo.

Lavorare, lavorare e lavorare pensando all’Architettura; ad ogni modo, il successo non deve essere necessariamente il riflesso del talento, che è molto più importante.

19 – Qual è il ruolo dei prodotti naturali nei vostri progetti?

Nella nostra opera il materiale è prioritario per cui i prodotti naturali sono i primi, per i loro colori e le texture che apportano.

20 – Il vostro prodotto più rappresentativo di l’Antic Colonial è…

Ha una gamma di prodotti molto amplia e di grande qualità…. Forse ci orientiamo sui prodotti naturali…

Would you like us
to inspire your space?

Contact us




I've read and accept the Terms and Conditions

Porcelanosa Group limited
Productos naturales

WE USE COOKIES TO IMPROVE OUR SITE AND YOUR USER EXPERIENCE. BY CONTINUING TO BROWSE OUR SITE YOU ACCEPT OUR COOKIE POLICY.