IL QUADERNO DI Eduardo Meneses - L'Antic colonial

IL QUADERNO DI Eduardo Meneses

6 febbraio, 2017 | Non categorizzato
IL QUADERNO DI Eduardo Meneses

Eduardo Meneses Marquina – Estudio 3 Galdakao – Galdakao (Vizcaya), España Abitazione”Bambu” a Gijon, Proposta per Centro di Interpretazione “Dunas de Liencres”. “Gutiérrez Liébana Abogados”, Alloggio a Plencia, “La Casa Faro”, Appartamento a Firenze, Alloggio in Bahrain, Discoteca “Tempo” in Bahrain, Restyling Gambrinus 2.0, Appartamento a Castro Urdiales, Appartamento a New York… 1 – Chi è Eduardo Meneses?

Un creativo di origine venezuelana che è entrato di recente nel mercato spagnolo. Architetto di formazione, disegnatori di interni di professione e designer per vocazione. Direttore di progetti di Estudio 3 Galdakao fondato nel 1980 da Juan Miguel Rioboo, Aitor Solozabal e Jesús Barrero. Un’impresa di architettura e design che non ha smesso di lavorare da allora.
2 – Quando ha scoperto di voler diventato architetto?

Passavo delle ore a giocare con i “Lego” e penso che venga da lì… Già nell’adolescenza avevo le idee chiare.
3 – Un punto di riferimento nell’architettura.

Le Corbusier, Niemeyer e Carlos Raúl Villanueva, giocavano con il cemento come con la plastilina.
4 – Se non fosse diventato architetto si sarebbe dedicato a…

Qualsiasi cosa che mi consentisse di disegnare qualcosa e creare emozione con il risultato.
5 – Un difetto e una virtù.

Non leggo quasi niente, inoltre sono un po’ dislessico, inverto tutto, ho molta confusione in testa. Una virtù, perseverante fino a raggiungere l’obiettivo.
6 – Com’è la sua casa?

Piccola, con una splendida vista sul Cantabrico, niente di ciò che si trova al suo interno può competere con il mare.
7 – La domenica è il giorno per…

Fare tranquillamente colazione, mangiare con gli amici ed essere a casa prima delle sei di sera. Mi piace non fare nulla prima di iniziare una nuova settimana.
8 – Un luogo in cui cercare l’ispirazione.

Nelle forme dei fiori, i loro colori, le piume degli uccelli, il muschio sulle rocce, nella natura caoticamente perfetta.
9 – Qual è l’ultimo libro che ha letto?

Non leggo… ricordo quello che ho sognato di notte.
10 – Tra 15 anni…

A livello personale mi piacerebbe continuare a sentire la passione che sento oggi per il mio lavoro. Poter lavorare per ditte conosciute lasciando piccoli e gradevoli ricordi e continuare ad aprire strade nel mercato internazionale in Estudio 3 con progetti di qualsiasi tipo.
11 – Quando pensa all’architettura le viene in mente…

Emozione!
12 – Matita o computer?

Idee generali a matita, ma alla fine il computer, mi consente di esplorare, scoprire e arricchire i risultati.
13 – Come definirebbe il suo lavoro?

Intuitivo e con pochi riferimenti, mi piace che non assomigli a nulla di ciò che vedo ogni giorno. Nello studio cerchiamo di apportare sempre qualcosa di diverso, per quanto sia piccolo.
14 – Un progetto che le piacerebbe fare.

Il prossimo che ci affidino in cui ci lascino dare spazio alle idee. Siamo interessati a creare emozione nel cliente con il risultato, indipendentemente dalla portata del progetto.
15 – La sua opinione sull’architettura e design spagnoli.

Più che l’architettura spagnola mi piace il design spagnolo. Molti giovani potenzialmente brillanti hanno qualcosa da dire.
16 – Come si può mantenere uno stile proprio soddisfacendo le esigenze dei clienti?

Entrando in empatia nelle brevi distanze affinché si fidino appieno.
17 – Nel suo lavoro, cosa le riesce meglio e cosa le risulta più faticoso?

Mi riesce meglio il disegno, mentre la cosa peggiore è accettare che, generalmente, vengono sminuite le idee per colpa di questioni meno importanti.
18 – La sua ricetta per il successo.

Per il momento “lavori in corso” per riuscire ad avere successo. Passione, lavoro e perseveranza.
19 – Qual è il ruolo dei prodotti naturali nei suoi progetti?

È un privilegio quando si possono usare. Parlano da soli, serve poco di più.
20 – Il suo prodotto preferito di L’Antic Colonial è…

I mosaici di “Victorian Collection”.

Would you like us
to inspire your space?

Contact us




I've read and accept the Terms and Conditions

Porcelanosa Group limited
Productos naturales

WE USE COOKIES TO IMPROVE OUR SITE AND YOUR USER EXPERIENCE. BY CONTINUING TO BROWSE OUR SITE YOU ACCEPT OUR COOKIE POLICY.